Il Grano Futuro. Per un nuovo modello contadino, resiliente e solidale. La filiera degli 11 grani e altre storie (Codice: 00439)

EUR 13.00


Quantita
or
A cura di Luciana Maroni e Daniela Ponzini ed. Altraeconomia

Un libro che spiega che si può fare la rivoluzione, a partire da un campo di grano, la base della nostra alimentazione: oggi, in tutta Italia, si assiste infatti a un vero e proprio Rinascimento dei grani tradizionali e locali (impropriamente detti “antichi”), che stanno dimostrando un impatto positivo sulla salute umana -grazie alle loro caratteristiche nutrizionali-, sulla salubrità del cibo e del suolo coltivato, sulla biodiversità. Queste filiere - corte e biologiche - sono anche espressione di un nuovo modello economico, politico e culturale, l’“economia solidale”.

“Il grano futuro” racconta il progetto degli 11 grani, un modello di filiera sostenibile e innovativa nato in Lombardia nel 2012, grazie al Distretto di Economia Solidale e Rurale del Parco Agricolo Sud Milano. La filiera degli 11 grani rappresenta al tempo stesso un’innovazione agricola, economica e sociale: è prima di tutto un “patto” tra contadini, panificatori, gruppi d’acquisto solidali e cittadini per coltivare secondo un “protocollo” rispettoso dell’ambiente e ottenere un pane biologico, digeribile e di qualità a un prezzo trasparente e concordato. Non solo: il progetto coinvolge negozi e mercatini a km 0, la fabbrica recuperata Ri-Maflow, il laboratorio del carcere minorile Beccaria, e permette agli agricoltori di riappropriarsi della ricerca agronomica, da tempo delegata alle multinazionali, e ai panificatori di riscoprire antiche tecniche.

Il “miscuglio” degli 11 grani contadini - per la cronaca di varietà Inallettabile, Gentilrosso, Orso, Mentana, Gamba di Ferro, Verna, Terminillo, Marzuolo, Frassineto, Asita e Senatore Cappelli - possiede poi l’“intelligenza della terra”: proprio come un “popolo” in una situazione di melting pot, si adatta alle condizioni del territorio e al clima, creando spontaneamente nuove varietà. Ma la riscoperta dei grani “antichi” è in corso in tutta Italia! Il libro fa il punto sui principali progetti legati alla loro coltivazione e trasformazione, con interviste ai protagonisti di questa “rivoluzione”: agronomi, contadini e panificatori.


Luciana Maroni è tra le coordinatrici della Filiera del Grano avviata dal Distretto di Economia Solidale Rurale nel Parco Agricolo Sud Milano, in collaborazione con i Gruppi d’Acquisto Solidali di Milano.

Daniela Ponzini, agronoma di AIAB, Associazione Italiana Agricoltura Biologica, è anch’essa tra le coordinatrici della Filiera del Grano e responsabile della gestione agronomica del “miscuglio 11 grani”.

Copyright MAXXmarketing GmbH
Loading...
Loading...