La solidarietà è femminista. Ceste di Natale 2019

Per il quarto anno consecutivo FuoriMercato lancia la campagna dei pre-ordini delle Ceste di Natale solidali, quest'anno dedicate al sostegno delle realtà di mutualismo femminista.

Care Favolose Renne di Natale,

quest'anno vogliamo in regalo delle ceste di Natale che contengano dei doni molto importanti:

  • le autoproduzioni alimentari delle Cuoche Combattenti di Palermo, perché nessuna donna al mondo sia più costretta, per condizione economica, a restare in una relazione violenta;
  • la Kollontai vodka antisessista, perché vogliamo finanziare, tramite questo progetto, la nascita di un caffè letterario gestito da donne e persone lgbt*qia+, che garantisca un reddito a chi cerca di fuoriuscire dalla violenza e dalla precarietà.
  • un manufatto artigianale della sartoria di Lucha y Siesta, perché vogliamo sostenere questo spazio di accoglienza e autodeterminazione delle donne che subiscono violenza, e perché non vogliamo che venga chiuso.

Oltre a questi tre regali, vogliamo che ogni cesta contenga altri prodotti a km zero, provenienti dai progetti solidali delle città e dei paesi in cui le ceste arriveranno. Proprio per questo, care Favole Renne, vi chiediamo di far arrivare questa nostra lettera a tutte le realtà femministe e FuoriMercato che cercano sostegno facendo rete: nelle ceste c'è spazio anche per i loro prodotti!

Il 5% del ricavato di ogni cesta andrà alla Cassa di mutuo soccorso FuoriMercato, che sostiene le realtà di mutualismo per tutto il resto dell'anno!

Care Favolose Renne, quest'anno vogliamo che il Natale sia un'occasione per sostenere un cambiamento concreto nella vita di tante donne, attraverso la solidarietà reciproca che ci permette di lottare e di non sentirci sole. Perché sappiamo che solo insieme, potremo liberarci dalla violenza.

Speriamo che anche voi possiate aiutarci a distribuire tante ceste e tanta solidarietà.

Buon Natale!


Per informazioni dell’ultimo minuto:

📧 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

☎ 334 161 2411 | 389 916 7825

 

 

0
0
0
s2sdefault